12.2.09

JEREMY LUSK MUORE DURANTE UN SALTO

·



In lutto il mondo del motocross. Lo statunitense Jeremy Lusk, campione della specialità "freestyle" è morto ieri per le conseguenze di una terribile caduta nel corso di "X Knight", manifestazione dedicata agli sport estremi organizzata nel fine settimana allo stadio Ricardo Saprissa di San José in Costa Rica, davanti a 24.000 spettatori. Fatale un atterraggio riuscito male dopo un salto back-flip. Jeremy ha picchiato malamente la testa e nonostante il casco ha riportato un ematoma al cervello. Portato via in barella, è stato operato al Calderon Guardia Hospital, ma i medici non sono riusciti a rianimarlo.
Lusk era stato premiato con il titolo di "miglior pilota FMX" dell'anno 2008. Era uno dei migliori piloti acrobatici del mondo a due ruote. Ci lascia all'età di 24 anni.

fonte: sportemotori

1 LASCIA IL TUO COMMENTO!:

puck ha detto...
13 febbraio 2009 12:04  

Non lo conoscevo, ma mi piace il cross e mi dispiace.

Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.
Casino online, l’ascesa del new business
Dagli esclusivi locali della Costa Azzurra alla mecca del gioco d’azzardo, Las Vegas, fino al nuovo millennio, dove è sufficiente un laptop/iphone e una connessione internet per sedersi e giocare online al casinò. Oggi vincere al gioco non è mai stato così facile. Leggi tutto...

Iscriviti alla Newsletter

Inserisci il tuo indirizzo E-mail:

..................................................