16.4.08

Google-man

·



L’ uomo nella foto si chiama Brad Williams, ha 51 anni ed è chiamato l’ Uomo-Google. Il motivo è piuttosto semplice: questo signore sa tutto. Tutto quello che gli viene detto. Tutto quello che legge. Tutto quello che ascolta inavvertitamente. Non è in grado di dimenticare niente.

Ricorda ogni evento, nome o numero con cui ha avuto a che fare, persino le condizioni meteo di quasi tutti i giorni della sua vita. La sua condizione si chiama scientificamente ipertinesia ed è così rara che Google (il motore di ricerca) ne fornisce solo 2 risultati

Per chi sa l’ inglese (basta anche saperne qualcosa) sono riuscito a scovare un documentario della ABC news sul caso Brad Williams. Per chi non lo comprendesse vengono descritte le sue abilità e la sua vita. Gli vengono poste domande del tutto casuali, senza la benchè minima pertinenza. Brad risponde su ogni argomento, purchè ne abbia fatto esperienza.
La frase più eloquente è “I suoi amici usano lui, non Google“.

1 LASCIA IL TUO COMMENTO!:

Anonimo ha detto...
8 giugno 2008 22:30  

Chissà se ha capacità di astrarre? Jorge Luis Borges, in un racconto fantastico intitolato "Funes, o della memoria", ha inventato un personaggio così. Ma aveva concluso che a tanta forza corrispondeva la debolezza di non saper generalizzare.

Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.
Casino online, l’ascesa del new business
Dagli esclusivi locali della Costa Azzurra alla mecca del gioco d’azzardo, Las Vegas, fino al nuovo millennio, dove è sufficiente un laptop/iphone e una connessione internet per sedersi e giocare online al casinò. Oggi vincere al gioco non è mai stato così facile. Leggi tutto...

Iscriviti alla Newsletter

Inserisci il tuo indirizzo E-mail:

..................................................